Elettronica: condizionamento del segnale per ADC dei microcontrollori.

Ormai esistono una catasta di microcontrollori che integrano al loro interno un convertitore analogico/digitale. Il limite principale di queste periferiche è che il range di tensioni accolte non consente di campionare tensioni negative. Il più delle volte è possibile impostare un riferimento di tensione esterno solo per cambiare il valore massimo di tensione campionabile ma il limite delle tensioni negative rimane comunque.  Nel caso in cui ci sia bisogno di campionare un segnale il cui range va da +15V a -15V c’è bisogno di un condizionamento del segnale per adattarlo all’ingresso di un ADC che per esempio accetta solo tensioni da 0 a +5V. In questo caso per rientrare nel range dell ADC, bisogna attenuare il segnale di 6 volte e aggiungere un offset di +2,5V. Tutto questo si fa semplicemente con opamp ovvero con un sommatore. Questo è l’articolo con tutti i dettagli (in inglese) per risparmiare tempo c’è anche questo pratico calcolatore online.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...